press

Comunicato stampa20/07/2020

COVID-19 E MIELOMA MULTIPLO

La Fondazione EMN Italy Onlus di Torino, in collaborazione con European Myeloma Network International, ha avviato uno studio osservazionale nei pazienti affetti da Mieloma Multiplo e Covid-19 che coinvolgerà 7 stati Europei più il Regno Unito.

La Fondazione EMN Italy Onlus, realtà italiana d’eccellenza impegnata nella ricerca clinica e scientifica e nel supporto ai pazienti affetti da Mieloma Multiplo, in questi difficili mesi di emergenza Covid-19 ha intensificato il suo impegno verso questi soggetti più fragili e ha avviato, in collaborazione con EMN - European Myeloma Network International, un’iniziativa di raccolta dati (studio osservazionale) a livello europeo nei pazienti con mieloma che hanno contratto l’infezione da Covid-19.

Gli obiettivi di questa ricerca sono, oltre a definire come si comporta il virus Covid-19 nei pazienti con mieloma, stabilire la severità della malattia, i risvolti clinici e l’eventuale impatto della terapia antitumorale. Verranno individuati i valori di laboratorio associati alla malattia e saranno analizzate eventuali connessioni con conseguente rischio di peggioramento della situazione clinica. Saranno delineati possibili sottogruppi di pazienti in cui si è riscontrata una maggiore incidenza del virus e si valuteranno le diverse risposte cliniche. Lo studio sarà anche volto a comprendere quanto il Myeloma Frailty Score, ovvero l’indice di fragilità assegnato a ciascun paziente affetto da Mieloma Multiplo, abbia avuto un ruolo nel delineare i pazienti a maggior rischio e verrà valutato se le diverse strategie adottate dai singoli paesi abbiano in qualche modo contribuito a diversi scenari e risvolti clinici.

Lo studio coinvolgerà, infatti, 7 stati europei (Italia, Olanda, Austria, Repubblica Ceca, Belgio, Germania e Grecia) più il Regno Unito con il Prof. Gordon Cook, ematologo e docente presso l'università di Leeds nonché membro del board di EMN International, coordinatore dell’intero progetto. La Fondazione EMN Italy Onlus svolge un ruolo fondamentale in questo studio internazionale perché è proprio nella sede torinese della Fondazione che è stata realizzata la piattaforma unica per la raccolta dati e anche perché sono già due i centri attivi e pronti ad arruolare i pazienti: l’IRCCS Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia e la Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.


Comunicato stampa
10/10/2018
NASCE A TORINO LA BIOBANCA SUI LINFOMI E IL MIELOMA MULTIPLO

Fondazione Neoplasie Sangue (FONESA) e Fondazione Italiana Linfomi (FIL) insieme per la ricerca. La Fondazione FONESA sostiene, insieme alla Fondazione CRT, il progetto di FIL e Università di Torino per l’allestimento di una Biobanca che avrà un ruolo di primo piano nella ricerca biologica sui linfomi e il mieloma multiplo in Italia.

leggi di più >
Comunicato stampa
19/04/2019
LO STUDIO SUL MIELOMA MULTIPLO CHE PARTE DA TORINO E ARRIVA A CHICAGO

Il Data Center della Fondazione Neoplasie Sangue (FONESA) di Torino coordina e gestisce i dati dello studio UNITO-MM-01/FORTE promosso dall'Università degli Studi di Torino e i risultati preliminari verranno presentati alla comunità scientifica al congresso ASCO (American Society of Clinical Oncology) che si terrà dal 31 maggio al 4 giugno 2019 a Chicago.

leggi di più >
Comunicato stampa
17/04/2018
FO.NE.SA. FONDAZIONE NEOPLASIE SANGUE ONLUS HA SCELTO L’AGENZIA DI COMUNICAZIONE ANICE PER I RAPPORTI CON I MEDIA

FO.NE.SA. Fondazione Neoplasie Sangue Onlus con sede operativa presso l’A.O.U. Città della Salute e della Scienza di Torino, Presidio Ospedaliero Molinette, si avvarrà del supporto di Anice, agenzia di comunicazione integrata internazionale, per i rapporti con i media.

leggi di più >
Comunicato stampa
24/04/2018
QUANDO UNA GOCCIA PUÒ FARSI MARE: IL 5X1000 A FONESA ONLUS AIUTA LA RICERCA SUL MIELOMA MULTIPLO E LE NEOPLASIE DEL SANGUE

Il 5x1000 a FO.NE.SA.: Un aiuto per poter inserire più pazienti nei protocolli clinici.
Il codice fiscale 97652630019 va inserito, con la propria firma, nella prima casella del Modello Redditi Persone Fisiche o 730 a “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale”.

leggi di più >
Comunicato stampa
26/11/2019
UNA APP A SUPPORTO DEL NUOVO STUDIO SUL MIELOMA MULTIPLO PROMOSSO DA FONESA

Per gestire i dati del monitoraggio della pressione nei pazienti arruolati nel nuovo Studio EMN20 promosso dalla Fondazione FONESA di Torino verrà utilizzata una App che comunicherà in tempo reale i dati a un server centrale e al personale medico che, in caso di valori fuori range, si metterà in contatto col paziente. A pieno regime lo studio arruolerà 340 pazienti in tutta Italia.

leggi di più >
Comunicato stampa
19/02/2020
FONESA DIVENTA FONDAZIONE EUROPEAN MYELOMA NETWORK

FONESA ha cambiato il suo nome in FONDAZIONE EUROPEAN MYELOMA NETWORK ITALY ONLUS e ha istituito un’ulteriore sede operativa all'interno del Centro Interdipartimentale di Ricerca per le Biotecnologie Molecolari dell'Università di Torino - MBC di via Nizza 52 a Torino.

leggi di più >
Comunicato stampa
29/04/2020
CON LA FONDAZIONE EMN ITALY ONLUS IL 5X1000 VALE DOPPIO

L’importo raccolto dalla Fondazione nel 2020 con la donazione del 5x1000 sarà destinato a finanziare l’attività di 2 Infermieri di Ricerca completamente dedicati a supportare i malati di Mieloma Multiplo. Il codice fiscale 97652630019 va inserito, con la propria firma, nella prima casella del Modello Redditi 2020 oppure 730 a “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale”.

leggi di più >
Comunicato stampa
29/07/2020
COVID-19 E MIELOMA MULTIPLO: CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA PER RISCRIVERE I PERCORSI DI CURA

La Fondazione EMN Italy Onlus di Torino ha ideato e promosso, in collaborazione con VyvaMed, provider ECM (Educazione Continua in Medicina) un percorso formativo FAD E-learning rivolto a Medici Chirurgici, Biologi e Infermieri dal titolo “Riscrivere i percorsi di cura: il paziente con Mieloma Multiplo nell’anno del Coronavirus”. Responsabile Scientifico è il professor Mario Boccadoro, Presidente della Fondazione, Vicepresidente dell'European Myeloma Network e Direttore del Dipartimento di Biotecnologie Molecolari e Scienze per la Salute - Divisione di Ematologia presso il Presidio Ospedaliero delle Molinette di Torino.

leggi di più >

COOKIES DISCLAIMER

Utilizziamo i cookies per poterLe assicurare la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su "ACCETTO" ci permette di utilizzare i cookies. Se non accetta, alcune parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Può in qualunque momento cambiare le impostazioni dei cookies. Per ulteriori informazioni visiti "CONDIZIONI DI COOKIES E PRIVACY".